Istat, occupazione record ad ottobre, il tasso sale al 61,8%

Con un lavoro 23 milioni 694 mila. Disoccupazione al 7,8%

A ottobre 2023 l'occupazione continua a crescere. Il numero degli occupati si attesta a 23 milioni 694 mila e registra, rispetto a ottobre 2022, un aumento di 455mila dipendenti permanenti e di 66mila autonomi; il numero dei dipendenti a termine risulta invece inferiore di 64mila unità. Lo comunica l'Istat. Su base mensile, il tasso di occupazione sale al 61,8%. Un livello così alto non si era mai registrato nelle serie storiche. Il tasso di disoccupazione totale sale invece al 7,8% (+0,1 punti rispetto al mese precedente), quello giovanile al 24,7% (+1,5 punti).