Martedì 25 Giugno 2024

Inps aggiorna simulatore pensioni, 30enni a riposo a 70 anni

Riceveranno assegno a 74 anni se non hanno 20 anni contributi

Inps aggiorna simulatore pensioni, 30enni a riposo a 70 anni

Inps aggiorna simulatore pensioni, 30enni a riposo a 70 anni

Chi ha oggi 30 anni e ha cominciato a lavorare da poco riuscirà ad andare in pensione tra i 66 anni e 8 mesi nel caso abbia versato 20 anni di contributi e maturato un assegno superiore a una certa soglia (tre volte l'importo mensile dell'assegno sociale nel 2024, quindi 1603,23 euro) e a 74 se non riesce a versare almeno 20 anni di contributi: è quanto emerge dal simulatore Inps "Pensami" appena aggiornato con le nuove regole della legge di Bilancio. Secondo il simulatore un uomo nato all'inizio dell 1994 che ha cominciato a lavorare all'inizio del 2022 e abbia almeno 20 anni di contributi andrà in pensione di vecchiaia a dicembre del 1963 con 69 anni e 10 mesi di età.