Giovedì 25 Luglio 2024

In California prima legge statale in Usa che tassa vendita armi

'Excise tax' in vigore dal luglio del 2024

In California arriva la prima legge statale negli Stati Uniti che tassa la vendita di armi. Il provvedimento è stato firmato dal governatore democratico Gavin Newsom e prevede un'imposta sulla venduta di armi e munizioni. Ha, tra gli altri, l'obiettivo di portare nelle case dello Golden State circa 160 milioni di dollari per prevenire la violenza da armi da fuoco in particolare nelle scuole. L'imposta sarà applicata dal luglio del 2024 e aggiunge un ulteriore carico fiscale tra il 10% e 11% alla già esistente tassazione federale. La legge fa parte di un pacchetto con diversi provvedimenti finalizzati alla sicurezza contro le armi ed è stata promulgata solo quattro giorni dopo che un giudice federale ha revocato, giudicandolo incostituzionale, un divieto della California sui caricatori ad alta capacità per armi automatiche. Citando dei dati, Newsom ha sottolineato che in California, dove esistono le leggi più severe del Paese in materia, c'è un 40% in meno di morti per armi da fuoco rispetto alla media nazionale.