Venerdì 19 Luglio 2024

Hit parade, Calcutta in vetta tallonato dai Rolling Stones

Hackney Diamonds primo tra i vinili. Terzi i Blink-182

Dopo 5 anni dalla sua ultima apparizione discografica e a un mese esatto dall'inizio dei tour nei palazzetti, andato subito sold out, Calcutta con il suo nuovo Relax debutta in vetta alla hit parade di questa settimana. L'album è al secondo posto tra i vinili e l'estratto Minuti è terzo tra i singoli. Al secondo posto degli album e in vetta ai vinili l'altra esplosiva novità degli inossidabili Rolling Stones, che all'alba degli 80 anni e con 60 anni di carriera alle spalle, escono con Hackney Diamonds. A completare un podio tutto nuovo al terzo posto (anche tra i vinili) c'è One More Time..., nono album in studio dei Blink-182 che i fan del gruppo pop punk americani attendevano dallo scorso anni quando fu pubblicato il singolo Edging, che annunciava anche un nuovo tour della band in versione originale (Tom DeLonge voce e chitarra, Mark Hoppus voce e basso e Travis Barker batteria). Risale di una posizione in quarta piazza, alla 42/a settimana dall'uscita, Il coraggio dei bambini-Atto II di Geolier. Scivola di un posto la La Divina Commedia, certificata triplo disco di platino, di Tedua che da domani inizia il suo primo tour nei palazzetti con quattro appuntamenti al Mediolanum Forum. In discesa dalla vetta al sesto posto Emma tornata con il nuovo album Souvenir a tre anni dall'uscita di Fortuna. Settimo sempre in scivolata dal posio Bad Bunny con Nadie Sabe Lo Que Va a Pasar Mañana, quinto album in studio solista del rapper e cantante portoricano che segue il grande successo di Un verano sin ti, disco record dello scorso anno. Ottava posizione per Lazza con Sirio, il più longevo in top ten con le sue 81 settimane di permanenza. Nono, in risalita dalla 43/a posizione, la rivelazione del rap Tony Boy con il suo Umile. Chiude la top ten della classifica 10, primo album ufficiale del producer multiplatino Drillionaire.