Hamas, è di 240 morti il bilancio da fine della pausa

'Altre 650 persone sono rimaste ferite'

Hamas, è di 240 morti il bilancio da fine della pausa
Hamas, è di 240 morti il bilancio da fine della pausa

Il governo di Hamas nella Striscia di Gaza ha affermato oggi che 240 persone sono state uccise nel territorio palestinese da quando è terminata la pausa nei combattimenti. Altre 650 persone sono rimaste ferite in "centinaia di attacchi aerei, bombardamenti di artiglieria e della marina, ovunque nella Striscia di Gaza", si legge in una nota, aggiungendo che le forze israeliane hanno "preso di mira in particolare Khan Yunis, dove decine di case sono state distrutte".