Giovedì 11 Aprile 2024

Fuortes è il nuovo sovrintendente del Maggio musicale fiorentino

il ministro della Cultura Sangiuliano ha firmato il decreto

Fuortes è il nuovo sovrintendente del Maggio musicale fiorentino

Fuortes è il nuovo sovrintendente del Maggio musicale fiorentino

Il Ministro della Cultura, Gennaro Sangiuliano, ha firmato oggi il decreto di nomina di Carlo Fuortes a Sovrintendente del Maggio Musicale Fiorentino. "Auguro buon lavoro al Sovrintendente Fuortes, che con il suo mandato è chiamato a rilanciare una delle maggiori istituzioni culturali della Nazione, risanata grazie all'opera del commissario straordinario Onofrio Cutaia cui rendo merito, e a dare lustro alla sua vocazione internazionale", dichiara il ministro Sangiuliano. "A fianco dell'Orchestra e del Coro, so di poter fare affidamento su tutte le persone che fanno parte del Maggio, dai tecnici dei vari settori, agli amministrativi che sono impegnati quotidianamente nel loro lavoro con competenza e professionalità. Tutto ciò mi convince delle enormi potenzialità del Maggio Musicale Fiorentino e mi permette di dire che la mia non è una scommessa, ma una certezza che darà ottimi frutti, degni della storia del Maggio", commenta Carlo Fuortes, nuovo sovrintendente del Maggio Musicale Fiorentino "una delle più prestigiose tra le istituzioni che rappresentano l'eccellenza culturale italiana nel mondo". Al momento della firma, avvenuta oggi a Roma, al Ministero della Cultura, insieme al Ministro Sangiuliano e al Sovrintendente Fuortes, erano presenti il Vice Presidente del Maggio Musicale Fiorentino notaio Gennaro Galdo, il Capo di Gabinetto Francesco Gilioli, il Capo Segreteria Tecnica Emanuele Merlino e il Direttore generale Spettacolo Antonio Parente.