Mercoledì 17 Luglio 2024

Fino a 514 nuovi ispettori per lotta al caporalato

Emendamento relatori a dl agricoltura, bandi Inps-Inail per 2024

Fino a 514 nuovi ispettori per lotta al caporalato

Fino a 514 nuovi ispettori per lotta al caporalato

L'Inps e l'Inail potranno indire concorsi per assumere nel 2024 fino a 514 nuovi ispettori da destinare alla lotta al caporalato e al lavoro sommerso. Lo prevede un emendamento dei relatori al decreto Agricoltura depositato alla commissione Industria del Senato. L'Inps è autorizzato ad assumere a tempo indeterminato, fino a 403 unità di personale da inquadrare nell'area funzionari, famiglia professionale ispettore di vigilanza. L'Inail ne potrà assumere fino a 111. Le assunzioni avverranno tramite una procedura concorsuale pubblica congiunta per titoli ed esami, su base regionale, anche svolta mediante l'uso di tecnologie digitali.