Giovedì 16 Maggio 2024

Europee: deposito simboli, prima la lista di Cateno de Luca

La seconda Stati Uniti d'Europa. Tra le altre Azione di Calenda

Europee: deposito simboli, prima la lista di Cateno de Luca

Europee: deposito simboli, prima la lista di Cateno de Luca

I militanti della lista Libertà di Cateno de Luca si danno il cambio di fronte al Viminale da venerdì mattina alle 8. Solo così sono riusciti a risultare la prima lista depositata per le elezioni Europee del prossimo 8/9 giugno. Laura Castelli ex sottosegretaria 5 stelle ora presidente di "Sud chiama Nord", uno dei partiti che compongono la lista Libertà era presente al ministero dell'Interno stamani. "Puntiamo ad entrare in questa istituzione, il Parlamento Europeo per cercare di spiegare che ci sono delle norme troppo lontane dalla realtà, dai pescatori, agricoltori, commercianti, ambulanti. Va trovato un modo per far ciò che anche gli europeisti dicono cioè rafforzare i nostri territori - afferma Castelli all'ANSA - per farlo ci serve più autonomia per questo paese e per i territori". I secondi a registrare il simbolo sono stati i militanti di Stati Uniti d'Europa "Siamo qui dalle 3 di ieri pomeriggio" dice Francesco Grandoli che ha fatto il turno dalle 3 di stanotte. Una presenza ricorrente in queste occasioni in cui si registrano i simboli, è quella di Mirella Cece della lista "Sacro Romano Impero Cattolico" che da sempre è tra le prime persone presenti di fronte al Viminale e si occupa di dare i numeri agli altri rappresentanti di lista. "Noi proponiamo la pace con i fatti" dice presentando il suo simbolo. Tra le prime liste presentate anche Azione di Carlo Calenda.