Lunedì 22 Luglio 2024

Domani sciopero dei treni, disagi in vista

A livello regionale rischio paralisi in Lombardia e Campania

Domani sciopero dei treni, disagi in vista

Domani sciopero dei treni, disagi in vista

Disagi in vista per chi viaggia domenica e nelle prime ore di lunedì per uno sciopero nazionale del personale mobile delle società di Trenitalia, Trenitalia Tper. Lo sciopero in Trenitalia è stato proclamato dalla sigla sindacale autonoma Assemblea nazionale pdm/pdb (personale di macchina e personale di bordo) dalle ore 3 di domenica 16, alle ore 2 di lunedì 17 giugno. "Lo sciopero nazionale potrà avere ripercussioni sulla circolazione ferroviaria e comportare possibili cancellazioni totali e parziali di Frecce, Intercity, treni del Regionale di Trenitalia e di Trenitalia Tper", avverte Trenitalia, sottolineando che gli effetti, in termini di cancellazioni e ritardi, "potranno verificarsi anche prima e protrarsi oltre l'orario di termine dello sciopero". La società invita tutti i passeggeri a informarsi prima di recarsi in stazione e, ove possibile, a riprogrammare il viaggio. Anche il personale dei treni regionali di Trenord a Milano e in Lombardia si fermerà nelle stesse ore, dopo uno stop proclamato da Uiltrasporti e Orsa ferrovie. Nelle stesse ore incrocerà le braccia anche il personale di bordo del trasporto ferroviario regionale della Campania. I sindacati regionali di Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugl Ferrovieri, Fast e Orsa hanno proclamato lo sciopero di 23 ore per "rivendicare migliori condizioni lavorative" per il Personale Equipaggi Trenitalia Dbr Campania.