Martedì 23 Luglio 2024

Dal 3 luglio scatta obbligo dei tappi attaccati sulle bottiglie

In vigore anche le ultime norme sulla plastica monouso

Dal 3 luglio scatta obbligo dei tappi attaccati sulle bottiglie

Dal 3 luglio scatta obbligo dei tappi attaccati sulle bottiglie

Scatta l'obbligo nell'Unione europea di vendere solo bottiglie di plastica con il tappo progettato per rimanere attaccato al contenitore per un lembo, il cosiddetto 'tappo solidale' che previene la dispersione nell'ambiente. Da mercoledì 3 luglio saranno in vigore le ultime disposizioni della direttiva sulla plastica monouso (Sup) del 2019, con cui Bruxelles ha vietato già dal 2021 l'immissione in commercio di prodotti in plastica monouso, dai piatti alle posate, passando da cannucce ai cotton fioc. Se le restrizioni sono già entrate in vigore tre anni fa, la tabella di marcia scandita dalla direttiva prevede che dal 3 luglio di quest'annosi applichino anche i requisiti di progettazione dei prodotti per i tappi e i coperchi dei contenitori per bevande in plastica monouso. "I tappi e i coperchi di plastica utilizzati per i contenitori di bevande sono tra gli articoli di plastica monouso che si trovano più frequentemente sulle spiagge dell'Ue", si legge nella direttiva. I requisiti riguardano le bottiglie di plastica, ma anche gli "imballaggi compositi" come i cartoni del latte o del succo di frutta, ma non i contenitori in vetro.