Sabato 20 Luglio 2024

Corruzione per appalti sanità in Calabria, tre arresti

Ai domiciliari un medico docente universitario e 2 imprenditori

Corruzione per appalti sanità in Calabria, tre arresti

Corruzione per appalti sanità in Calabria, tre arresti

I finanzieri di Catanzaro, coordinati dalla Procura, hanno notificato un'ordinanza del gip a 15 soggetti indagati, a vario titolo, per corruzione, concussione, turbata libertà del procedimento di scelta del contraente, turbata libertà degli incanti, truffa aggravata ai danni dello Stato, falso ideologico, abusiva introduzione in sistema informatico ed emissione di fatture per operazioni inesistenti. Due imprenditori e un dirigente medico-docente universitario dell'Azienda "Dulbecco" sono stati messi ai domiciliari mentre 13 dipendenti di strutture sanitarie sono stati sospesi. Indagato un consigliere di un Comune della provincia.