Lunedì 15 Luglio 2024

Corea del Nord accusa: Washington-Tokyo-Seul verso 'Nato d'Asia'

Pyongyang contro l'esercitazione congiunta: 'Reagiremo'

Corea del Nord accusa: Washington-Tokyo-Seul verso 'Nato d'Asia'

Corea del Nord accusa: Washington-Tokyo-Seul verso 'Nato d'Asia'

La Corea del Nord accusa le esercitazioni militari congiunte di Usa, Giappone e Corea del Sud di dimostrare che i tre Paesi hanno sviluppato la cooperazione che è la "versione asiatica della Nato". Il ministero degli Esteri di Pyongyang ha detto che il Nord "non ignorerà" il rafforzamento del blocco militare guidato dagli Usa e dai suoi alleati e proteggerà la pace regionale con una risposta aggressiva e travolgente", ha riferito l'agenzia Kcna, secondo cui Washington sta continuando "i suoi sforzi per collegare la Corea del Sud e il Giappone alla Nato" e i tentativi Seul di fornire armi all'Ucraina "sono un esempio di tale sforzo". Le operazioni alleate 'Freedom Edge' sono state avviate giovedì coinvolgendo unità della Marina, aerei da combattimento e la portaerei statunitense a propulsione nucleare Theodore Roosevelt, e puntano a rafforzare le difese contro missili, sottomarini e attacchi aerei. Si tratta di manovre ideate in occasione del vertice dei leader dei tre Paesi tenuto a Camp David lo scorso anno allo scopo di consolidare la cooperazione militare nel contesto delle tensioni nella penisola coreana derivanti dai test sulle armi della Corea del Nord. Seul, tra l'altro, ha dichiarato che esaminerà la possibilità di fornire armi direttamente all'Ucraina, in segno di protesta contro il patto di mutua difesa firmato la scorsa settimana a Pyongyang dal leader nordcoreano Kim Jong-un e dal presidente russo Vladimir Putin. La Corea del Sud e gli Stati Uniti hanno accusato il Nord di fornire armi a Mosca utilizzate nella guerra all'Ucraina, addebiti negati sia dalla Russia sia dalla Corea del Nord. Sabato, il Partito dei Lavoratori nordcoreano ha tenuto un incontro importate presieduto dal leader Kim, che ha affrontato le "deviazioni" che ostacolano lo sviluppo economico e ha delineato i focus per la seconda metà dell'anno, nel resoconto dei media di Pyongyang, fornendo sviluppi che potrebbero includere il maggiore sostegno economico russo. La Corea del Nord ha sempre condannato le esercitazioni congiunte tra Stati Uniti e Corea del Sud come prova generale di invasione ai suoi danni e la prova delle politiche ostili di Washington e Seul. L'anno scorso, i tre Paesi hanno tenuto esercitazioni congiunte di difesa missilistica navale e antisommergibili per migliorare la risposta alle minacce del Nord.