Giovedì 25 Luglio 2024

Conte, nella lotta di Assange risiede diritto dell'informazione

Dopo quasi duemila giorni di prigionia torna libero

Conte, nella lotta di Assange risiede diritto dell'informazione

Conte, nella lotta di Assange risiede diritto dell'informazione

"Dopo quasi duemila giorni di prigionia Julian Assange è libero ed ha lasciato il Regno Unito, dopo aver patteggiato con la giustizia americana una parziale dichiarazione di colpevolezza. È la vittoria di una comunità che a livello globale ne ha chiesto la liberazione, convinta che nella sua lotta e nella sua resistenza risieda, tuttora, il seme della più profonda libertà di espressione e del sacrosanto diritto all'informazione". Lo scrive sui social il leader M5s Giuseppe Conte.