Mercoledì 17 Luglio 2024

Confartigianato: 'Da fisco a caro-tassi, zavorra da 60 miliardi'

Con burocrazia e carenza manodopera, il 'freno' alle nostre pmi

"Fisco, costo del denaro, caro-energia, burocrazia, carenza di manodopera: sono tra i maggiori oneri che frenano la corsa dei 4,5 milioni di micro e piccole imprese italiane impegnate a reagire sul fronte di occupazione, sostenibilità, esportazioni". Una zavorra da 63 miliardi: lo calcola Confartigianato all'assemblea annuale, con un rapporto del suo ufficio studi. Dati evidenziati anche dal presidente Marco Granelli nella sua relazione all'assemblea: 28,8 miliardi di maggior tassazione rispetto all'eurozona, 16,8 miliardi di costi della burocrazia, 7,4 miliardi di impatto del caro-tassi, 10,2 miliardi per la carenza di manodopera.