Mercoledì 24 Luglio 2024

Cina, prese misure professionali nell'incidente con Manila

Filippine contestano l'operato della guardia costiera di Pechino

Cina, prese misure professionali nell'incidente con Manila

Cina, prese misure professionali nell'incidente con Manila

La Cina ha difeso le misure "professionali e sobrie" di lunedì contro le navi filippine vicino alle acque contese di Second Thomas, mentre Manila ha accusato la guardia costiera di Pechino di sequestro di armi alle unità della sua Marina e del ferimento di un militare. "Nessuna misura diretta è stata presa contro il personale filippino", ha affermato il portavoce del ministero degli Esteri Lin Jian. Il capo militare di Manila Romeo Brawner ha detto questa mattina che "per la prima volta abbiamo visto la guardia costiera cinese con bolos (un tipo di spada a taglio singolo, ndr), lance e coltelli. Le nostre truppe erano disarmate".