Domenica 14 Luglio 2024

Cina, 'ferma condanna alla vendita di armi Usa a Taiwan'

Dopo via libera Pentagono a mini-missili e droni per 360 milioni

Cina, 'ferma condanna alla vendita di armi Usa a Taiwan'

Cina, 'ferma condanna alla vendita di armi Usa a Taiwan'

La Cina "condanna e si oppone con fermezza" alla vendita di armi americane a Taiwan ed esorta gli Stati Uniti "a revocare la decisione sbagliata". Il portavoce del ministero degli Esteri Lin Jian, in merito al via libera annunciata dal Pentagono alla consegna a Taipei di mini-missili e droni per 360 milioni di dollari, ha ribadito che "la questione di Taiwan è al centro degli interessi fondamentali della Cina e rappresenta una linea rossa che non può essere oltrepassata nelle relazioni Cina-Usa". Pechino ribadisce la sua totale opposizione "all'indipendenza di Taiwan".