Venerdì 19 Luglio 2024

Carceri: Osapp, sabato evaso un detenuto da Bollate

La notizia della fuga diffusa soltanto oggi dal sindacato

Carceri: Osapp, sabato evaso un detenuto da Bollate

Carceri: Osapp, sabato evaso un detenuto da Bollate

Un altro evaso, dopo quello di ieri a Livorno e catturato oggi a Roma, in 24 ore: dal carcere di Bollate è fuggito un uomo di 50 anni con fine pena nel 2032. L'evasione c'è stata sabato pomeriggio ma la notizia e trapelata solo oggi. A comunicarlo è il segretario generale del sindacato di polizia penitenziaria Osapp, Aldo di Giacomo. "La situazione delle carceri italiane - spiega il sindacato in una nota - è completamente fuori controllo. Appare evidente che il governo e l'amministrazione penitenziaria con sono in grado di arginare la catastrofe in atto. Nessuna soluzione è stata trovata né tanto meno sembrano esserci idee su possibili iniziative da intraprendere. Ci aspetta un'estate di fuoco. Il personale penitenziario è allo stremo senza ferie e con straordinari non pagati costretto a turni anche di 12 ore", conclude Di Giacomo.