Mercoledì 24 Luglio 2024

Borsa: Milano maglia nera (-2,18%) in Europa, giù Iveco e Mps

Male le banche e Stellantis. Controcorrente Tim

Borsa: Milano maglia nera (-2,18%) in Europa, giù Iveco e Mps

Borsa: Milano maglia nera (-2,18%) in Europa, giù Iveco e Mps

Piazza Affari (-2,18%) è maglia nera in Europa dove i rinnovati timori sulla politica francese hanno spinto in alto i rendimenti non solo dei titoli di Stato transalpini ma anche quelli degli altri Paesi periferici. Le prese di profitto che hanno colpiscono un po' tutti i settori a partire dalle auto e dalle banche, hanno intanto piegato i listini azionari. A segnare il calo peggiore a Milano è Iveco (-5,16%) in una cattiva giornata per gli automobilistici anche alla luce dei dazi europei alla Cina e delle possibili ritorsioni di Pechino. Debole Stellantis (-2,77%) che ha confermato i numeri del 2024 e ha presentato le prospettive del gruppo all'investor day. Pesante il settore finanziario: Mps -3,9%, Azimut -3,55%, Mediobanca -3,49%), Unicredit -3,47%. Debole poi Saipem (-3,43%) sulla scia del collocamento della quota di Eni. In rialzo solo quattro titoli, guidati da Tim (+0,63%) all'indomani del miglioramento del rating da Moody's, Hera (+0,47%), Diasorin (+0,2%) e Amplifon (+0,06%). Fuori dal paniere principale tonfo di Ovs (-5%) dopo la trimestrale.