Martedì 23 Luglio 2024

Borsa: l'Asia chiude contrastata, si guarda a tassi e petrolio

Sale Tokyo (+0,6%), piatta la Cina. Lo yen ai minimi sul dollaro

Borsa: l'Asia chiude contrastata, si guarda a tassi e petrolio

Borsa: l'Asia chiude contrastata, si guarda a tassi e petrolio

Le Borse asiatiche chiudono la sessione in modo contrastato. I mercati focalizzano la loro attenzione sui timori per la crescita economica globale mentre si attendono indicazioni dalle banche centrali sui tassi d'interesse. Sotto i riflettori l'andamento del prezzo del petrolio dopo la fiammata della vigilia. Tokyo archivia la seduta in rialzo dello 0,62%. Sul fronte dei cambi la divisa nipponica tratta sui minimi in 10 mesi sul dollaro 147,10, ed è stabile sull'euro a 157,80. A contrattazioni ancora in corso poco mosse Hong Kong (+0,02%), Shanghai (+0,07%), Shenzhen (+0,03%) e Mumbai (-0,08%). In calo Seul che cede lo 0,74%. Sul fronte macroeconomico, dopo gli ordini all'industria della Germania, in arrivo le vendite al dettaglio dell'Eurozona. Dagli Stati Uniti prevista la bilancia commerciale, l'indice Pmi servizi e le variazioni settimanali delle scorte di petrolio.