Giovedì 18 Luglio 2024

Berlino promette nuove armi a Kiev per 1,3 miliardi

'Altri sistemi Iris T ma niente missili da crociera Taurus'

Durante la sua visita a Kiev, il ministro tedesco della Difesa Boris Pistorius ha promesso all'Ucraina nuovi armamenti dalla Germania, per un valore totale di oltre 1,3 miliardi di euro. Lo riporta Bild. La Germania consegnerà una terza tranche di sistemi di difesa Iris-T Slm, portando il numero totale da otto a dodici (tra la fine del 2024 e il 2025). Nel pacchetto non sarebbero invece presenti i missili da crociera Taurus, chiesti più volte da Kiev. Pistorius ha anche promesso all'Ucraina 20.000 nuovi proiettili di artiglieria da 155 millilitri, 60 droni di sorveglianza ad alta tecnologia e decine di sistemi radar.