Lunedì 22 Luglio 2024

Bardella, Francia gettata in braccia dell'estrema sinistra

'Da accordi elettorali. Rn al suo risultato più importante'

Bardella, Francia gettata in braccia dell'estrema sinistra

Bardella, Francia gettata in braccia dell'estrema sinistra

"Il Rn raggiunge il risultato più importante di tutta la sua storia. Purtroppo gli accordi elettorali pericolosi privano i francesi di una politica di risanamento. Lo ha detto Jordan Bardella. "Questa sera i loro accordi elettorali gettano la Francia nelle braccia dell'estrema sinistra dui Melenchon". "Purtroppo l'alleanza del disonore e gli accordi elettorali di Emmanuel Macron e Gabriel Attal e l'estrema sinistra privano" gli elettori di un governo Rn, ha dichiarato Bardella, in un attacco contro il fronte repubblicano. A suo avviso, "questi accordi elettorali gettano la Francia nelle braccia di Mélenchon". L'eurodeputato ha però elogiato "la dinamica che sostiene il Rn, e che lo ha posto alla testa del primo turno" e gli permette di ottenere un numero di deputati storico. "Di fronte al partito unico", ha detto, "questa sera tutto comincia". "Sarò qui, per voi, con voi fino alla vittoria. Stasera è caduto un vecchio muro e nulla può fermare un Paese che ha cominciato a sperare", ha concluso.