Bankitalia, economia stagnante, previsto +0,6% Pil nel 2024

L'economia italiana ha registrato una crescita stagnante nel 2023, con un modesto aumento del PIL dello 0,7%. Le previsioni per il 2024 indicano una crescita ancora più modesta del +0,6%. La Banca d'Italia sottolinea il rallentamento dell'attività economica, che è stata quasi nulla alla fine del 2023, e prevede un graduale rafforzamento nel corso del 2024, sostenuto dalla ripresa del reddito disponibile e della domanda estera. Tuttavia, la fine del superbonus avrà un impatto negativo sugli investimenti.

Bankitalia, l'economia ristagna, +0,6% Pil nel 2024
Bankitalia, l'economia ristagna, +0,6% Pil nel 2024
L'economia italiana ha registrato una stagnazione alla fine del 2023, con un aumento del PIL dello 0,7% nell'anno. Anche per il 2024, si prevede una crescita modesta del +0,6%. Il bollettino economico della Banca d'Italia conferma quanto già anticipato dal governatore Fabio Panetta nei giorni scorsi, evidenziando una fase di rallentamento con una crescita praticamente nulla alla fine del 2023, che ha ridimensionato le stime di ottobre. Nel corso del 2024, l'attività economica dovrebbe gradualmente rafforzarsi, sostenuta dalla ripresa del reddito disponibile e dalla domanda estera. Tuttavia, la fine del superbonus avrà un impatto negativo sugli investimenti.