Le app di WhatsApp e Facebook su smartphone
Le app di WhatsApp e Facebook su smartphone

WhatsApp ha sviluppato una nuova funzione, rilasciata per ora in ambiente di test, dal nome emblematico: Community. Dopo i recenti problemi dovuto al down della chat (e di tutte le app della galassia Facebook) e il conseguente boom della concorrente Telegram che ha conquistato più di 70 milioni di utenti in poche ore, WhatsApp è pronta a lanciare la feature che potrebbe trasformare la piattaforma in un vero e proprio social network, anche se le indiscrezioni circolate finora non sono troppo chiare.

Tutte le ipotesi su Community di WhatsApp
Se dovessimo fermarci soltanto al nome non dovrebbero esserci troppi dubbi: la nuova funzione Community di WhatsApp dovrebbe essere il primo passo per rendere l’app un vero e proprio social network. Dopo aver introdotto le stories in stile Instagram l’azienda di Zuckerberg ha più volte lasciato trasparire la voglia di rendere la chat quanto più simile a un social network, anche per introdurre messaggi pubblicitari e trarre profitti maggiori.
In attesa di ulteriori chiarimenti quello che pare sicuro è che la nuova feature avrà a che fare con i gruppi di WhatsApp, offrendo agli amministratori la possibilità di inviare messaggi e comunicati agli altri utenti, proprio come avviene già ora su Telegram.
Un’ulteriore possibilità è che grazie a Community sarà possibile creare dei sottogruppi all’interno delle chat per interagire in forma più privata.
La nuova funzionalità, come detto, è in fase di test e bisognerà aspettare ancora un po’ per capire se vedrà la luce in un nuovo aggiornamento ufficiale della piattaforma, o si tradurrà in un nulla di fatto.