31 mar 2022

Vocali su Whatsapp: novità in arrivo. Ecco anteprima e pausa

L’app di messaggistica ha annunciato altre novità che renderanno più piacevole l’ascolto delle note vocali

Note vocali su WhatsApp
Note vocali su WhatsApp

Sono sette miliardi al giorno i messaggi vocali scambiati in tutto il mondo su WhatsApp. Una media di quasi uno ad abitante della Terra. Una cifra che lascia facilmente intuire quanto questa funzione sia utilizzata da chi usa la chat e spinge l’azienda di Zuckerberg a rilasciare sempre nuove funzionalità. Presto, fa sapere WhatsApp, ne arriveranno di nuove. Scopriamo quali feature saranno rilasciate con i prossimi aggiornamenti dell’app.

Le note vocali inviate ogni giorno con WhatsApp
“Quando abbiamo lanciato i messaggi vocali nel 2013 – si può leggere sul blog ufficiale di WhtasApp - sapevamo che avrebbero rivoluzionato le abitudini comunicative degli utenti. Grazie al design intuitivo, abbiamo infatti reso la registrazione e l’invio dei messaggi vocali semplice come scrivere messaggi di testo. Ogni giorno, i nostri utenti – rivela la nota dell’azienda di Meta - inviano in media 7 miliardi di messaggi vocali su WhatsApp, ognuno dei quali è protetto da crittografia end-to-end per la massima privacy e sicurezza”.

Le nuove feature in arrivo su WhatsApp
L’app di messaggistica, oltre a divulgare il numero di note vocali inviate ogni giorno tramite la piattaforma, ha anche annunciato le prossime novità in arrivo su WhtasApp.
Alcune funzionalità erano già note agli utenti. Parliamo della riproduzione in background dei vocali (che consente di continuare ad ascoltare un messaggio audio anche se la pagina della relativa chat è chiusa), della possibilità di mettere in pausa una registrazione per poi riprenderla in un secondo momento, della visualizzazione a forma di onda e dell’ascolto di un’anteprima della nota prima dell’invio.
Novità sono invece la possibilità di mettere in pausa un messaggio vocale e poi ricominciare ad ascoltarlo dallo stesso punto in cui si era interrotta la riproduzione (anche se si esce da quella chat) e la riproduzione veloce dei messaggi inoltrati da altre conversazioni.
Le ultime novità, già disponibili per qualche utente, saranno rilasciate a tutti con i prossimi aggiornamenti dell’app.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?