Lunedì 22 Aprile 2024

Sony: nel terzo trimestre ricavi record, ma sono da rivedere le stime sulle vendite della PlayStation 5

Il colosso nipponico punta anche allo scorporo dell'unità Sony Financial Group entro il 2025

Playstation, foto generica (Olycom)

Playstation, foto generica (Olycom)

Sony, gigante giapponese dell’elettronica e dei videogiochi, ha recentemente annunciato una revisione delle sue stime di vendita annuale per la PlayStation 5, nonostante il terzo trimestre abbia segnato un boom record nelle entrate. Il gigante giapponese prevede inoltre di scorporare la sua divisione finanziaria, Sony Financial Group, entro il 2025.

Il record registrato a Natale

Durante il trimestre che va da ottobre a dicembre, Sony ha sperimentato un significativo slancio grazie al boom delle vendite legato alle festività natalizie. Le entrate sono balzate a 3.750 miliardi di yen (circa 24,9 miliardi di dollari), mostrando un notevole aumento del 22% rispetto all'anno precedente. Questo risultato ha superato anche le previsioni di mercato, stabilite a 3.580 miliardi di yen. L'utile operativo ha raggiunto i 463,3 miliardi di yen, con un incremento del 10% su base annua, superando la stima di 428,4 miliardi di yen. Tuttavia, l'utile netto adjusted attribuibile ai soci è sceso del 7,6%, arrivando a 356,3 miliardi di yen.

Revisione delle stime di vendita della PlayStation 5

Nonostante la performance eccezionale durante il trimestre, Sony ha ridimensionato le proprie previsioni di vendita per la PlayStation 5. Dopo aver venduto 8,2 milioni di console nel trimestre, l'azienda giapponese si aspetta di raggiungere le 21 milioni di unità vendute nell'anno fiscale in corso, in netto ribasso rispetto alla precedente stima di 25 milioni.

Sin dall'inizio dell'anno fiscale, Sony ha collocato sul mercato 16,4 milioni di console. Naomi Matsuoka, vicepresidente senior di Sony, ha anticipato che la PS5 entrerà nella fase finale del suo ciclo di vita. Pertanto, l'azienda intende bilanciare maggiormente la redditività con le vendite, prevedendo un rallentamento nel ritmo annuale delle vendite dell'hardware PS5 a partire dal prossimo anno fiscale.

Scorporo di Sony Financial Group entro il 2025

In aggiunta alle revisioni delle stime di vendita della divisione gaming, Sony ha anche adattato le previsioni sui ricavi annuali complessivi del gruppo, fissandoli a 12,3 trilioni di yen rispetto alla stima precedente di 12,4 trilioni di yen. Tuttavia, nonostante il taglio delle stime, Sony prevede un aumento dell'utile annuo a 920 miliardi di yen, rispetto alla stima di 880 miliardi di yen datata novembre, sebbene ciò rappresenti comunque un calo dell'8,5% su base annua. Riguardo alla divisione finanziaria, Sony ha annunciato l'intenzione di scorporare l'unità Sony Financial Group entro il 2025 tramite un'IPO. Questa divisione gestisce anche servizi assicurativi sulla vita, acquisiti da Sony nel 2020 per 3,7 miliardi di dollari.

Le revisioni delle stime di vendita della PlayStation 5 e i piani per lo scorporo di Sony Financial Group evidenziano una strategia di adattamento e ristrutturazione da parte di Sony, mirata a garantire la sostenibilità e la crescita futura dell'azienda. Pur affrontando sfide e cambiamenti nel mercato, Sony rimane un gigante nell'industria dei videogiochi e continua a innovare, adattarsi e prosperare.