Campione di videogame lascia la top model. "Devo allenarmi, non ho tempo"

Tech

Roma, 24 luglio 2018 - "E' una super modella, una delle donne più belle del pianeta, una ragazza famosissima sui social e amata da tutti... ma devo lasciarla". Il campione professionista di videogames, famoso nell'ambiente per i suoi successi nel gioco sparatutto Call of Duty, Douglas Martin noto a tutti come FaZe Censor, ha annunciato su YouTube di aver lasciato la sua fidanzata Yanet Garcia, "la meteorina più sexy del pianeta", perché deve allenarsi alla PlayStation. L'annuncio choc è stato fatto sul suo canael YouTube ed è già stato visualizzato da quasi un milione di utenti.

La decisione del giovane arriva alla vigilia della nuova tappa del campionato mondiale di Call of Duty: in caso di vittoria finale Douglas potrebbe incassare centinaia di migliaia di dollari, oltre che vedere la propria fama schizzare a livelli mai toccati prima. Così il 29enne statunitense ha preferito dedicare tutte le proprie forze alla carriera piuttosto che alla vita sentimentale, dicendo addio all'attrice e modella messicana Yanet. Partecipare al torneo del noto videogame non è una competenza per tutti, come spiega FaZe Censor nel video: "Richiede ore e ore di allenamento per perfezione le tecniche di gioco". La ragazza ha commentato la vicenda attraverso il proprio profilo Twitter, scrivendo: «Ho il cuore spezzato in due».

Per la maggior parte delle persone la scelta drastica e clamorosa di Douglas è senza senso. Ma lui spiega: "Ci sono solamente 24 ore in un giorno e non ho abbastanza tempo da dedicare a una fidanzata. Devo concentrarmi su me stesso e sulla mia carriera. Sono talmente focalizzato su Call of Duty, che non potrei darle le attenzioni che vorrebbe per almeno un altro anno". I fan di Yanet si sono schierati dalla sua parte: "Io avrei scelto te al posto di uno stupido videogioco", scrive su Instagram un utente. Intanto, subito dopo la fine della storia la ragazza con una foto su Instagram, accompagnata dalle parole "Love yourself", ha ricordato al suo ex cosa si è perso.

Pubblicato il
Ultimo aggiornamento:

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.