Il robot Astro (Foto: Amazon)
Il robot Astro (Foto: Amazon)

Si chiama Astro, ha tre ruote e un paio di occhi empatici che si illuminano su un display digitale. È il nuovo robot di Amazon, che lo ha presentato martedì 28 settembre, accompagnato da un video promozionale in cui vengono mostrate alcune delle sue principali applicazioni e caratteristiche.



Alto circa 60 centimetri e con un peso inferiore ai 10 chilogrammi, Astro è dotato di un set di sensori e telecamere che gli consentono di interagire con l'ambiente circostante, evitando tra le altre cose di andare a sbattere contro gli ostacoli. Si propone almeno sulla carta come un robot tuttofare, che sfrutta l'intelligenza artificiale di Alexa per rispondere ai comandi vocali e svolgere vari compiti. Ad esempio mostrare video, fornire informazioni ed effettuare chiamate, ma anche trasportare piccoli oggetti nell'apposito vano e consegnarli alla persona designata grazie a un sistema di riconoscimento facciale.

La capacità di spostarsi in modo autonomo tra le mura domestiche suggerisce inoltre la possibilità di utilizzarlo come "cane da guardia" di notte o in caso di assenza. Come si intuisce anche dalla clip dimostrativa, durante la sua attività di sorveglianza Astro può inviare le immagini direttamente sullo smartphone, avvertendo così il proprietario di casa in occasione di movimenti sospetti.

Il costo, va detto, non è dei più abbordabili: si parte da 999 dollari in fase di lancio, per poi arrivare a 1449 dollari. Lo sbarco sul mercato è previsto al termine del 2021, inizialmente solo negli Stati Uniti, che faranno da banco di prova prima di un eventuale arrivo in Europa, magari con ulteriori migliorie.