La slovacca Petra Vlhova (nella foto) – 25 anni e 18 successi in coppa – ha vinto in 1.59.08 lo slalom speciale di coppa del mondo di sci a Zagabria. Seconda l’austriaca Katharina Liensberger in 1.59.13 e terza la svizzera Michelle Gisin in 1.59.30. Solo quarta la statunitense Mikaela Shiffrin in 1.59.35. Italiane ancora una volta indietro. Miglior azzurra è stata stata infatti Irene Curtoni 16esima in 2.01.91 . Poi in classifica ci sono Marta Rossetti 22ª in 2.02.64 e, infine, Martina Peterlini in 2.2.82, 24ª ed ultima azzurra in uno slalom che ha visto le atlete raccogliere 50.000 euro destinati al montepremi per devolverlo ai terremotati croati. Vlhova guida nella generale di Coppa con 128 punti su Gisin e 230 su Shiffrin.

Mercoledì a Zagabria andrà in scena lo slalom speciale uomini, la coppa del mondo donne ritorna in Austria, a St. Anton: sabato discesa e domenica superG.