Il team americano di Formula Uno Haas ha confermato che schiererà in pista il pilota russo Nikita Mazepin (nella foto), apparso di un video come protagonista di gesti a sfondo sessuale nei confronti di una ragazza. "Questo dossier è stato gestito internamente e non verranno rilasciati ulteriori commenti – ha affermato Haas in un comunicato –. Nikita Mazepin e Mick Schumacher formeranno la line-up in vista del campionato del mondo 2021". Poco dopo la sua conferma, sul Instagram era apparso un video in cui il pilota 21enne si riprendeva mentre tentava di toccare il seno di una giovane donna, che non sembrava consenziente. Il pilota russo, quinto nel campionato di F2, si è scusato per il suo "comportamento inappropriato". Pilota "pagante", il giovane è il figlio dell’uomo d‘affari Dmitry Mazepin, proprietario del produttore russo di fertilizzanti minerali Uralchem, ed è sponsorizzato dalla società russa Uralkali, specializzata nella produzione e vendita di cloruro di potassio, di cui suo padre è direttore.