1 TORINO 1 Primo tempo: 0-0 (4-3-3): Maenpaa 6; Mazzocchi 6, Svoboda 6, Ceccaroni 6, Schnegg 6 (20’st Ebuehi 6); Crnigoj 6 (20’st Aramu 7), Vacca 6 (38’pt Ampadu 6.5), Busio 6.5 (41’st Fiordilino sv); Kiyine 6.5, Okereke 6.5, Johnsen 7 (41’st Henry sv). A disp. Neri, Molinaro, Tessmann, Forte,...

1

TORINO

1

Primo tempo: 0-0

(4-3-3): Maenpaa 6; Mazzocchi 6, Svoboda 6, Ceccaroni 6, Schnegg 6 (20’st Ebuehi 6); Crnigoj 6 (20’st Aramu 7), Vacca 6 (38’pt Ampadu 6.5), Busio 6.5 (41’st Fiordilino sv); Kiyine 6.5, Okereke 6.5, Johnsen 7 (41’st Henry sv). A disp. Neri, Molinaro, Tessmann, Forte, Modolo, Heymans, Peretz. Allenatore: Zanetti 6.5.

TORINO (3-4-2-1): Milinkovic-Savic 6; Djidji 4, Bremer 6.5, Rodriguez 6; Singo 7 (27’st Vojvoda 6), Lukic 6, Pobega 6.5 (26’st Mandragora 6), Ansaldi 6; Brekalo 7 (35’st Zima sv), Linetty 6 (12’st Baselli 6); Sanabria 6. A disp. Berisha, Gemello, Verdi, Kone, Warming, Rincon, Buongiorno. Allenatore: Juric 6.

Arbitro: Maggioni di Lecco 6.

Reti: 11’st Brekalo, 33’st Aramu (R).

Note: 32’ st Djidji espulso per doppia ammonizione. Ammoniti: Pobega, Milinkovic-Savic, Ampadu. Angoli: 4-1. Recupero: 1’; 4’.

Un punto importante in chiave salvezza, che permette al Venezia di agganciare lo Spezia al quartultimo posto, l’ultimo che dà diritto alla salvezza, e che frena i sogni di risalita del Torino. I granata hanno assaporato a lungo, dopo il vantaggio firmato da Brekalo all’inizio del secondo tempo, la possibilità di agganciare l’ottavo posto in classifica, ma si sono dovuti accontentare del pareggio arrivato su calcio di rigore di Aramu, per un fallo di Djidji che pochi minuti prima era stato ammonito e che quindi è stato espulso.

Per i ragazzi di Zanetti un altro passettino verso la salvezza, per Juric un freno alla risalita in classifica.