Incredibile gara-2 ieri in Formula E al circuito Ricardo Tomo di Valencia dominata dall’inizio alla fine da Jake Dennis (nella foto), pilota del team Bmw i Andretti Motosport alla sua prima stagione nel mondiale a emissioni zero. Il rookie, dopo essersi aggiudicato la Julius Baer pole position mantiene i nervi saldi e, con una freddezza da veterano nonostante la...

Incredibile gara-2 ieri in Formula E al circuito Ricardo Tomo di Valencia dominata dall’inizio alla fine da Jake Dennis (nella foto), pilota del team Bmw i Andretti Motosport alla sua prima stagione nel mondiale a emissioni zero. Il rookie, dopo essersi aggiudicato la Julius Baer pole position mantiene i nervi saldi e, con una freddezza da veterano nonostante la giovane età, detta il ritmo della gara e conquista il gradino più alto del podio senza mai cedere la posizione. Risultato, quello di Dennis, ancora più impressionante vista la bagarre per il podio durata 45 minuti più un giro che si è scatenata alle sue spalle. Alex Lynn, Norman Nato e Andre Lotterer Lotterer si danno battaglia senza quartiere, con il britannico alla guida della Mahindra che cerca per tutta la gara di raggiungere Dennis ma viene tamponato accidentalmente dal francese del team ROKiT Venturi Racing. Il contatto però non ferma Lynn, il quale scivolato al nono posto si lancia in una rimonta sensazionale e riesce ad arrivare terzo alle spalle del tedesco della Tag Heuer Porsche.

Grande delusione invece per i big, con nessuno dei primi sette piloti nella classifica generale a guadagnare punti durante la seconda uscita in terra spagnola. Classifica che rimane quindi invariata, per una prima stagione da del Campionato del Mondo FIA che sembra non volere un padrone. Le due Mercedes di Nyck De Vries e di Stoffel Vandoorne, ieri protagoniste di una prestazione deludente, possono comunque dirsi soddisfatte: i rivali restano a distanza. La Formula E torna in pista l’8 maggio sullo storico circuito di Montecarlo.

Classifica piloti: 1. De Vries (Mercedes) 57; 2. Vandoorne (Mercedes) 48; 3. Bird (Jaguar) 43; 4. Frijns (Envision Virgin) 43; 5. Evans (Jaguar) 39.

Classifica costruttori: 1. Mercedes 105; 2. Jaguar 82; 3. Envision Virgin 58; 4. Ds Techeetah 57; 5. Audi 52.