Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
18 giu 2022

Un’attesa del Diavolo dopo il trionfo

Milan, Maldini e Massara aspettano il rinnovo: difficile fornire a Pioli la rosa completa per il raduno del 4 luglio

18 giu 2022
ilaria checchi
Sport
Noa Lang, olandese di 23 anni, attaccante del Bruges: è tra i primi obiettivi del Milan
Noa Lang, olandese di 23 anni, attaccante del Bruges: è tra i primi obiettivi del Milan
Noa Lang, olandese di 23 anni, attaccante del Bruges: è tra i primi obiettivi del Milan
Noa Lang, olandese di 23 anni, attaccante del Bruges: è tra i primi obiettivi del Milan
Noa Lang, olandese di 23 anni, attaccante del Bruges: è tra i primi obiettivi del Milan
Noa Lang, olandese di 23 anni, attaccante del Bruges: è tra i primi obiettivi del Milan

di Ilaria Checchi

Il tempo inizia a stringere per il Milan: tra 13 giorni, infatti, i contratti di Paolo Maldini e Frederic Massara scadranno, e nonostante non ci siano motivi per pensare a qualsiasi genere di problematica in corso, le firme sui rinnovi non sono ancora arrivate. Un’attesa quasi infinita che sta tenendo in stallo le tante trattative di mercato in corso in via Aldo Rossi, nonché i rinnovi di altre figure, come quella del tecnico della prima squadra femminile: un effetto domino, dunque, partirebbe una volta che la coppia dirigenziale, fresca vincitrice dello scudetto, avesse il via libera per tornare ad operare con tutte le garanzie del caso. Le rassicurazioni sulla fumata bianca sono arrivate, in ordine sparso, da tutte le parti in causa, partendo dai diretti interessati fino ad Elliott e RedBird. Nelle ultime settimane, però, la situazione non è cambiata e nonostante la dirigenza rossonera continui a concentrarsi su diversi piani di lavoro (i riscatti di Florenzi e Messias lo accertano) tutto tace e questo rischia di offuscare le vibrazioni positive post Tricolore.

In attesa, dunque, che vengano ultimati gli ultimi dettagli per arrivare alla felice conclusione del caso è il mercato a tenere banco, con lo stesso Stefano Pioli desideroso di tornare a Milanello il 4 luglio con una rosa pressocché definitiva tra addii e nuovi arrivi: il nome per la trequarti su cui si punta è quello di Noa Lang del Bruges. Il giocatore potrebbe arrivare a Milano per circa 20 milioni e la sua duttilità (può giocare in tutti i ruoli alle spalle dell’attaccante) lo rende il profilo giusto per il tecnico emiliano. Per la mediana, invece, resta in pole position Renato Sanches: la stella del Lille sembra vicina all’approdo ma il club francese non sta abbassando la richiesta di 20 milioni di euro. Più complessa la situazione per il suo compagno Sven Botman, centrale difensivo cercato anche dal Newcastle. In settimana è atteso Divock Origi per le visite mediche e per la firma di un triennale.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?