Una rarissima figurina da collezione di LeBron James è stata acquistata per 5,2 milioni di dollari (4,2 milioni di euro), rendendola la figurina di basket più costosa mai venduta. La figurina del 2003 proviene dalla stagione di debutto di James (nella foto) per i Cleveland Cavaliers. "Con così poche disponibili e la domanda in aumento di giorno in giorno, questa figurina sta diventando il gioiello della corona di tutti gli investimenti di carte sportive", scrive PWCC, un mercato di carte da collezione. Il prezzo di vendita ha eguagliato il record di qualsiasi carta collezionabile sportiva. Lo stesso importo è stato pagato a gennaio per una rookie card del 1952 per il grande baseball Mickey Mantle. "Al centro di ogni collezionista nel 2003 c’era la speranza di tirare fuori il rarissimo LeBron James Rookie Patch Auto Parallel numerato a 23 copie", ha aggiunto PWCC. L’identità dell’acquirente non è stata resa pubblica.