Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
16 mar 2022

Troppi recuperi falsano il torneo

16 mar 2022

Doriano Rabotti

unica che si può capire è Bologna-Inter, anche se adesso l’eliminazione dalla Champions del gruppo di Inzaghi rende teoricamente risolvibile anche quel problema. Si doveva giocare il 6 gennaio, fu rinviata per Covid e al di là dei tempi d’attesa per i ricorsi, ci sta che con il calendario dell’Inter farcito come un tacchino nel forno della nonna la domenica di festa, non si sia riusciti finora a trovare una data per recuperare quella partita. Ritardo del quale però si comincia a parlare, l’ha fatto Pioli auspicando di vedere presto la classifica vera e non virtuale, e ricevendo in cambio una frenata reale dei rivali milanesi. Al limite anche Atalanta-Torino, con la Dea in corsa in Europa League (ma non in Coppa Italia) può essere stata difficile da ricollocare in tempi brevi.

Ma per quale motivo l’Udinese non poteva giocare contro la Salernitana o la Fiorentina in questi giorni, per dire? I viola sono legati agli impegni della Juventus, avversaria nel ritorno di Coppa Italia, ma mentre i ragazzi di Allegri facevano la Champions, quelli di Italiano non potevano recuperare la gara contro i friulani, per esempio?

E la Salernitana? Oltre all’Udinese, ha in arretrato la partita contro il Venezia, altra squadra che non risulta avere molti impegni infrasettimanali.

O forse la stessa regolarità invocata (giustamente) per la volata scudetto non vale per chi lotta per la salvezza?

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?