Spettacolare vittoria ieri, nel GP del Global Champions Tour al Circo Massimo della svedese Malyn Baryard Johnsson, oro olimpico a squadre a Tokyo, che in sella a Indiana ha battuto sui centesimi Ahlmann (Mandato vd Neerheide) e Smolders (Monaco), i più veloci di ben 7 doppi netti su 31 partenti. Migliori azzurri Gaudiano (Nikolaj de Music) e Zorzi (Clarina), 14° e 15°, entrambi con 4 penalità al "base". Vittoria a squadre per il team Shanghai Swans (8144.79’’); poi i Paris Panthers (12,146.91’’) e i Madrid in Motion (12150,67’’). Conclusi ad Hagen, Germania, gli Europei di dressage con il GP Freestyle in musica, che ha assegnato le medaglie "artistiche". Ennesimo oro alla tedesca Von Bredow Werndl su Tsf Dalera BB con 91,021%, argento a Dufour su Bohemian (88,436%) e bronzo a Dujardin su Gio (87,246%). Solo quarta la veterana Werth con Weihegold Old (84,896%).

P.M.