10 mar 2022

Tirreno-Adriatico, Ewan è il più veloce Ganna resta in testa

Pippo Ganna rimane in testa alla classifica generale della Tirreno-Adriatico nel giorno in cui Caleb Ewan batte in volata, nella terza tappa da Murlo a Terni, il francese Arnaud Dèmare e l‘olandese Olav Kooij, migliore degli italiani di giornata Simone Consonni, ottavo davanti a Elia Viviani e Matteo Moschetti. Filippo Ganna ha conservato la maglia azzurra con un vantaggio di undici secondi su Remco Evenepoel e 14 su Tadej Pogacar.

Intanto dopo il ritiro del giorno prima, ieri Giovanni Visconti a 39 anni ha annunciato il ritiro con un lungo post su Instagram intitolato ’The End’: "Non so cosa penserete tutti e non so cosa aspettarmi. Una cosa però la so bene: da mesi e mesi soffro sulla bici e soffro giù dalla bici. Non sono di certo diventato un campione ma credo di essere stato un buon corridore".

Alla Parigi-Nizza altra tripletta per la Jumbo-Visma: nella cronometro di 13,4 chilometri da Domérat a Montluçon vince il belga Wout Van Aert davanti allo sloveno Primoz Roglic e per sei l’australiano Rohan Dennis. Van Aert conquista la maglia di leader della classifica generale con 10” su Roglic.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?