È di Valtteri Bottas, su Mercedes, il miglior tempo al termine della seconda giornata di test della Formula 1 in Bahrain in vista del via al mondiale, il 28 marzo sempre sul circuito di Sakhir. Il pilota finlandese ha chiuso il giro più veloce in 1:30.289, miglior crono fatto segnare tra ieri e oggi. È seguito dal francese Pierre Gasly su AlphaTauri (+124 millesimi) e dal canadese Lance Stroll su Aston Martin (+171).

Quarto tempo per Lando Norris (McLaren, +297), e quinto per Antonio Giovinazzi con l’Alfa Romeo, staccato di quasi mezzo secondo. La Ferrari di Charles Leclerc occupa il sesto posto nella classifica cronometrica, con un distacco di circa sei decimi da Bottas, il quale ha staccato i tempi migliori nelle ultimissime tornate della lunga giornata. In mattinata, il migliore era stato Daniel Ricciardo su McLaren, con 1:32.215.