Novak Djokovic primo finalista di Wimbledon 2019
Novak Djokovic primo finalista di Wimbledon 2019

Wimbledon, 12 luglio 2019 – È Novak Djokovic il primo finalista di Wimbledon 2019. Il tennista serbo si sbarazza dello spagnolo Roberto Bautista Agut al termine di quattro set (6-2, 4-6, 6-3, 6-2) e strappa il pass per l’ultimo atto dove affronterà il vincente tra Roger Federer e Rafa Nadal. Eliminato, comunque a testa altissima, il numero 23 del mondo. Nel primo set (6-2) parte forte Djokovic, che in scioltezza porta a casa i primi tre game. Bautista Agut prova a rialzarsi e si porta sull’1-3 vincendo il quarto game al secondo vantaggio, ma Djokovic non crolla e si riporta a tre lunghezze di vantaggio nel gioco successivo. Il sesto game è spettacolare, con giocate incredibili sul corto da parte di entrambi i giocatori: alla fine la spunta Bautista Agut, che si porta sul 2-4. Ma lo spagnolo crolla nel settimo game, subendo due ace e perdendo il gioco a zero. Il copione si ripete nell’ultimo game, con Djokovic che si accaparra il primo set con un punteggio di 6-2. Il secondo set (4-6) inizia con due game vinti a 0 dai due tennisti, uno per parte, che sfruttano al meglio il loro turno di servizio.

Nel terzo e nel quarto game la spunta Bautista Agut, rivoluzionato dopo un primo set negativo. Tanti errori da parte di Djokovic, che da numero 1 qual è riesce però a ottenere il massimo dai suoi servizi, e accorciare sul 2-3. Il game successivo, però, lo porta a casa agevolmente lo spagnolo, vincendo a 0 e portandosi sul 4-2. Djokovic rimane comunque aggrappato alla partita accaparrandosi il gioco del 3-4, ma ancora una volta Bautista Agut sfrutta il suo turno di servizio per andare sul 5-3 a giocarsi due set-game. Il numero 23 del mondo spreca il primo ma non il secondo, pareggiando il conto dei set con un punteggio di 6-4. Nel terzo set (6-3) va a Djokovic il primo game, ma i lungolinea di Bautista Agut sorprendono il tennista serbo che si fa raggiungere nel gioco successivo.

Djokovic si dimostra super in servizio, e chiude con un ace il game che gli vale il 2-1, ma ancora una volta lo spagnolo non arranca e riacciuffa il pareggio nel gioco successivo. L’alternanza dei game continua alla perfezione anche nel quinto, agguantato dal numero 1 del mondo ancora una volta con un ace in chiusura, bravo inoltre a sfruttare benissimo la palla break che gli capita nel sesto game per portarsi sul 4-2. Bautista Agut spreca malamente due palle contro-break nel settimo game, che va nuovamente a Djokovic. Il serbo perde l’ottavo game, ma vince a 0 il nono portandosi in vantaggio per 2 set a 1. Il quarto e ultimo set (6-2) parte subito con una palla break sprecata da Djokovic, bravo invece ad accaparrarsi il game successivo portandosi sull’1-1 e a sfruttare, stavolta sì, la palla break nel terzo game che gli vale il vantaggio 2-1. Il numero 1 del mondo approfitta del suo turno di servizio per portarsi sul 3-1, Bautista Agut subisce il contraccolpo e crolla anche nel game successivo, andando in svantaggio 4-1.

Lo spagnolo scompare dalla partita, perde malamente a 0 il sesto game e dice virtualmente addio alla finale. Prova a restare aggrappato alla partita con il game del 2-5, ma Djokovic vince l’ottavo game e con un complessivo 3-1 nei set strappa il pass per la finale di Wimbledon 2019!