Martina Trevisan (Ansa)
Martina Trevisan (Ansa)

Parigi, 4 ottobre 2020 - Martina Trevisan e Kiki Bertens si sfidano negli ottavi di finale del singolo femminile del Roland Garros. La tennista azzurra gioca bene, ha solo un momento di appannamento verso la fine del primo set dal quale però si riprende velocemente. La Trevisan vince sia il primo che il secondo set per 6-4 e stacca il biglietto per i quarti di finale.

PRIMO SET - Dopo una partenza equilibrata, al quarto game la Trevisan conquista tre palle break e concretizza la prima grazie ad un doppio fallo della Bertens, andando in vantaggio per 3-1. L'azzurra tiene il servizio e si prende un altro break poco dopo, a cui la Bertens risponde con energia. L'olandese compie un filotto di due break consecutivi e si rifà sotto sul 5-4, riaprendo la gara. Martina Trevisan si riprende psicologicamente e trova qualche colpo importante, portandosi a casa il break decisivo e vincendo il set per 6-4.

SECONDO SET - La Trevisan conquista il break al secondo game dopo aver tenuto il servizio e lo conferma al terzo gioco. La Bertens non molla, tiene la battuta, fa contro-break e trova il 3-3. Il settimo game è lunghissimo: si va per quattro volte in parità, ma alla fine l'azzurra riesce a non perdere il servizio. Al game successivo la Trevisan lascia a zero l'olandese e si prende di forza il break che la porta a servire per il match. La Bertens non lascia nulla di intentato e conquista un break, che potrebbe riportarla sul pari. L'azzurra sul 5-4 a suo favore ha a disposizione ben tre palle break e quindi anche set e match; le prime due le sciupa, ma la terza si concretizza con un lob stupendo stupendo sulla riga di fondo. La Trevisan vince anche il secondo set per 6-4 e vola ai quarti di finale. Fuori invece Lorenzo Sonego, battuto in tre set da Schwartzman.