2 feb 2022

Tennis, Thiem rimanda ancora il rientro: "Sarò competitivo a Indian Wells"

Il tennista austriaco, fermo ormai da sei mesi, è tormentato da un problema alla mano

Dominic Thiem
Dominic Thiem

Non è ancora giunta l'ora del ritorno di Dominic Thiem sul massimo circuito mondiale. Il tennista austriaco è ormai fuori da sei mesi a causa di continui problemi alla mano destra, infortunio non ancora del tutto risolto. Il suo ritorno era fissato a inizio 2022 con i tornei australiani più l'Australian Open, ma l'austriaco ha deciso di rimandare ancora a causa di un secondo problema alla mano.

Pronto per Indian Wells


Niente Atp Cup e niente Australian Open per Thiem che salterà anche il torneo Atp di Cordoba e fissare una programmazione per tornare a pieno regime a inizio marzo. L'obiettivo è essere in forma per Indian Wells che si disputa tra un mese: "Il nuovo infortunio richiede tempo per essere risolto, forse due settimane, motivo per cui credo che a Indian Wells sarò di nuovo pienamente competitivo”.

Leggi anche - Il rendimento sottovalutato di Nadal lontano dal rosso

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?