Jannik Sinner
Jannik Sinner

Milano, 3 luglio 2021 - La spedizione azzurra a Tokyo non conterà su Jannik Sinner. Il talento del nostro tennis ha infatti deciso di non prendere parte alle OlimpiadI 2021 in programma dal 27 luglio all'8 agosto in terra giapponese. Una scelta annunciata in giornata dal classe 2001 sul proprio profilo Instagram e motivata soprattutto dalle prestazioni deludenti mostrate al Queen's e a Wimbledon, dove è uscito in entrambi i casi al primo turno. Da qui l'intenzione di lavorare sul proprio gioco e concentrarsi solo su questo, anche a costo di rinunciare a un appuntamento come i Giochi a cinque cerchi. 

Il messaggio social

"Non è stata una decisione facile da prendere ma ho scelto di non partecipare ai Giochi Olimpici quest'anno - scrive Sinner -. Rappresentare il mio paese è un privilegio ed un onore e spero di poterlo fare per tanti anni. La decisione è stata dettata dal fatto che non ho giocato il mio miglior tennis durante gli ultimi tornei e devo concentrare sulla mia crescita. Ho bisogno di questo tempo per lavorare sul mio gioco, il mio obbiettivo è diventare un miglior giocatore in campo e fuori. Sono pronto a mettermi ancora di più in gioco con l’obbiettivo di migliorare. Sono sincero con voi e spero che potrete capire il mio ragionamento dietro a questa decisione. Sento che questa sia la scelta migliore per il mio futuro". 

 

Leggi anche - Olimpiadi Tokyo, ipotesi porte chiuse 

FRANCESCO BOCCHINI