Martina Trevisan al Roland Garros (Ansa)
Martina Trevisan al Roland Garros (Ansa)

Parigi, 2 ottobre 2020 - Grande Italia al Roland Garros. Sono tre infatti gli azzurri che passano agli ottavi del terzo Slam della stagione, in corso a Parigi. Nel tabellone maschile Lorenzo Sonego e Jannik Sinner, nel singolare femminile Martina Trevisan, autrice di una vera e propria impresa sportiva. 

Il maltempo non ha fermato Sonego, avanti due set a zero contro l'americano Taylor Fritz (testa di serie numero 27 del torneo), quando è arrivata la pioggia. Al ritorno in campo dopo la lunga interruzione il 25enne piemontese, numero 46 Atp, non si è disunito e ha continuato a martellare da fondocampo, in modo particolare con il diritto, chiudendo 7-6 (5) 6-3 7-6 (1-7) dopo oltre tre ore di battaglia e un infinito tie-break del terzo set. Domenica Sonego si giocherà un posto nei quarti con l'argentino Diego Schwartzman (numero 14 del ranking e 12 del seeding), che ha battuto in tre set lo slovacco Gombos. 

Percorso netto anche per Sinner, nonostante qualche difficoltà in avvio e in chiusura contro l'argentino Federico Coria (numero 99 mondiale). Il 19enne di Sesto Pusteria (75° nella classifica ATP ed esordiente assoluto nello Slam francese), ha superato in tre set anche Coria, fratello minore del finalista del Roland Garros 2004: 6-3 7-5 7-5 lo score in due ore e mezza di partita. Negli ottavi Sinner troverà Alexander Zverev, sesto favorito del torneo, che ha fermato Marco Cecchinato, semifinalista nel 2018, passato quest'anno attraverso le qualificazioni. Per il siciliano resta il rimpianto del secondo set, in cui conduceva 5-3 e ha servito per chiudere il parziale sul 5-4, ma per il resto la superiorità del tedesco è stata netta: 6-1 7-5 6-3 il punteggio.

Si ferma al terzo turno anche Stefano Travaglia, chiamato alla missione impossibile contro Rafael Nadal, dodici volte re di Parigi nelle ultime 15 edizioni. Troppo forte il maiorchino per il marchigiano, numero 74 Atp e comunque autore di un ottimo torneo: 6-1 6-4 6-0 per Nadal, che negli ottavi troverà il qualificato americano Sebastian Korda. 

L'ultima, inattesa, grande gioia per il tennis italiano arriva da Martina Trevisan: l'azzurra, numero 159 del ranking mondiale e già brava a superare le qualificazioni e vincere i primi due turni nel tabellone principale, ha battuto 1-6 7-6 (6) 6-3 la greca Maria Sakkari (testa di serie numero 20 del torneo) dopo aver annullato due match point nel tie-break del secondo set. Domenica l'azzurra affronterà l'olandese Kiki Bertens, quinta favorita dello Slam francese, che dopo aver vinto la maratona con Sara Errani ha battuto la ceca Siniakova con un doppio 6-2.

Tra le big avanzano agli ottavi senza problemi anche la numero 1 Simona Halep (6-0 6-1 all'americana Anisimova) e la numero 3 Elina Svitolina (6-4 7-5 alla russa Alexandrova).