Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
3 giu 2022

Infortunio di Zverev, choc al Roland Garros: Nadal in finale a tavolino

La caviglia tradisce il tedesco che cade a terra tra urla di dolore. La sfida finisce nel peggiore dei modi. In finale il maiorchino se la vedrà con il norvegese Ruud

3 giu 2022

Parigi, 3 giugno 2022 - Poteva diventare una delle partite più lunghe della storia del tennis. Ma la semifinale del Roland Garros Nadal-Zverev è finita anzitempo e nel peggiore dei modi. Con il tedesco che abbandona il campo per un infortunio. Secondo set, sei pari: il lungolinea di Rafa costringe Sasha a un allungo: il piede destro cede, la caviglia si piega. Zverev è a terra: urla per il dolore e per l'immediata consapevolezza di essere fuori dai giochi.

Finale Roland Garros 2022: la guida tv a Nadal-Ruud

L'infortunio di Sasha Zverev al Roland Garros (Ansa)
L'infortunio di Sasha Zverev al Roland Garros (Ansa)

Il numero 3 al mondo viene portato negli spogliatoi in carrozzina, il match è sospeso ma l'esito appare scontato. Dopo pochi minuti Zverez torna in campo con le stampelle: il ritiro è ufficiale. Sfuma per lui la finale dell'Open di Francia 2022 e anche la possibilità di vincere il primo Slam in carriera, nonché di diventare numero uno del ranking, a 25 anni. L'ovazione dagli spalti e l'abbraccio dell'avversario sono poca consolazione. 

Attonito il pubblico del Philippe-Chatrier, attonito Nadal che certo non sperava di vincere a tavolino. Fin qui c'era stato il massimo equilibrio: il primo set era finito al tie-break per Nadal, il secondo si avviava verso lo stesso risultato.

Per Zverev ora il pensiero va agli Us Open 2022, che cominceranno il 29 agosto (Wimbledon sembra già utopia). Gli accertamenti clinici e lo staff del tedesco diranno se si può sperare in un recupero veloce. 

Nadal, che ai quarti era riuscito a battere il numero 1 del mondo Novak Djokovic, va a caccia del 14esimo titolo a Parigi. E' la 14esima finale della sua carriera al Roland Garros: ci arriva nel giorno del suo 36° compleanno e da favorito. In finale se la dovrà vedere con Casper Ruud, che ha battuto il croato Marin Cilic per 3-6, 6-4, 6-2, 6-2  Numero 8 del ranking Atp, Ruud è il primo tennista norvegese a raggiungere la finale di un torneo del Grande Slam.

Le parole di Nadal 

"Zverev stava giocando un torneo incredibile - ha commentato Rafa -. So quanto sta lottando per vincere uno Slam. E' stato davvero sfortunato. Vincerà sicuramente in carriera, non uno ma diversi Major. In tre ore non avevamo finito nemmeno due set. Quando sta bene è uno dei più duri di tutti da affrontare. Per me essere nuovamente in finale a Parigi è bello ma averla conquistata così non mi piace. Sono stato con Zverev nella stanza del fisioterapista, dopo il suo infortunio, e mi ha molto colpito. Non mi resta che salutare tutti e abbracciare Zverev".

(Ansa)
(Ansa)
(Ansa)
(Ansa)
(Ansa)
(Ansa)
(Ansa)
(Ansa)
(Ansa)
(Ansa)
(Ansa)
(Ansa)
(Ansa)
(Ansa)
(Ansa)
(Ansa)
(Ansa)
(Ansa)
(Ansa)
(Ansa)
(Ansa)
(Ansa)
(Ansa)
(Ansa)
(Ansa)
(Ansa)
(Ansa)
(Ansa)
(Ansa)
(Ansa)
(Ansa)
(Ansa)
(Ansa)
(Ansa)
(Ansa)
(Ansa)
(Ansa)
(Ansa)
(Ansa)
(Ansa)
(Ansa)
(Ansa)
(Ansa)
(Ansa)
(Ansa)
(Ansa)
(Ansa)
(Ansa)
(Ansa)
(Ansa)
(Ansa)
(Ansa)
(Ansa)
(Ansa)
(Ansa)
(Ansa)
(Ansa)

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?