Barbora Krejcikova vince il Roland Garros 2021 (Ansa)
Barbora Krejcikova vince il Roland Garros 2021 (Ansa)

Parigi, 12 giugno 2021 - E' Barbora Krejcikova la regina del Roland Garros 2021: la ceca ha battuto Anastasia Pavlyuchenkova per 2-1 (6-1, 2-6, 6-4) e in poco meno di 2 ore di gioco si è assicurata il primo Slam della sua carriera. Una vittoria che la tennista ceca ha dedicato alla connazionale Jana Novotna, scomparsa nel 2017 dopo una lunga battaglia contro il cancro. "Non posso dimenticare la persona che mi ha motivato più di chiunque altra, Jana Novotna, che avrà sempre un posto speciale nel mio cuore", ha dichiarato, incredula, Krejcikova a fine match ricordando la regina di Wimbledon 1998 che era stata sua allenatrice da junior

I momenti chiave

Niente da fare per l'esperta russa, che arriva solo a sfiorare il primo titolo anche a causa di un infortunio che ne ha rallentato la performance dopo un primo set in cui invece a dominare era stata Krejcikova. Superati i guai fisici, Pavlyuchenkova ha provato a raddrizzare la partita e ci è parzialmente riuscita vincendo il secondo set. Il terzo invece è andato alla ceca, che ha comunque dovuto soffrire non poco, come testimoniano i 3 match point annullati dalla rivale. Per Krejcikova arrivano la gloria e l'imminente ingresso nella top 15 mondiale: per Pavlyuchenkova solamente tanti complimenti e la consolazione del rientro tra le migliori 20.

Leggi anche - Roland Garros 2022, Tsitsipas batte Zverev e vola in finale