Miami Open, Fabio Fognini (Ansa)
Miami Open, Fabio Fognini (Ansa)

Miami, 24 marzo 2019 - Fine della corsa per Fabio Fognini al Miami Open, Atp Maters 1000. L'italiano è stato eliminato al terzo turno. Il 31enne di Arma di Taggia, numero 17 del ranking mondiale e 15esima testa di serie, è stato battuto per 6-4, 6-4, in un'ora e 24 minuti di gioco, dallo spagnolo Roberto Bautista Agut, numero 25 Atp e 22esima testa di serie. Domani toccherà invece a Marco Cecchinato: il 26enne palermitano, numero 16 del ranking mondiale e 14esima testa di serie, che sempre al terzo turno troverà dall'altra parte della rete il belga David Goffin, numero 20 Atp e 18 del seeding. Il 28enne di Rocourt è avanti per 2-1 nei precedenti.

Nel primo set lo spagnolo è scattato avanti 3-0 grazie ad un break al secondo gioco, ha difeso il vantaggio fino al 5-2 ma nel nono gioco Fognini ha messo a segno il contro-break, salvo poi cedere a zero il servizio nel game successivo, ed anche il primo parziale.

Nella seconda frazione il ligure ha brekkato Bautista Agut nel primo gioco ma ha restituito immediatamente il contro-break. Lo spagnolo ha ceduto nuovamente la battuta nel quinto gioco ma stavolta Fabio, dopo aver annullato una palla per il contro-break (concessa con un doppio fallo), ha difeso il vantaggio allungando sul 4-2. Dal 30 pari del settimo game, però, Fognini è praticamente uscito dal match: lo spagnolo si è aggiudicato 14 degli ultimi 16 punti, gli ultimi quattro giochi ed il match.