Australian Open, Sofia Kenin campionessa (Ansa)
Australian Open, Sofia Kenin campionessa (Ansa)

Melbourne, 1 febbraio 2020 - Sofia Kenin e Garbine Muguruza si sfidano nella finale degli Australian Open per conquistare il primo ambito trofeo della stagione. La spagnola inizia con l'atteggiamento giusto, vincendo il primo set 6-4, ma alla lunga esce fuori la tenacia della statunitense, che vince ben due break sia nel secondo set che nel terzo e si aggiudica il titolo per due set ad uno.

PRIMO SET - Il match si apre con scambi lunghi e buoni ritmi. La Muguruza rompe subito l'equilibrio con un break al terzo game, che la Kenin recupera sul 3-4. Alla fine ha la meglio la spagnola, che conquista il set per 6-4 tenendo bene il campo e contrastando la reazione della statunitense.

SECONDO SET - La Kenin si gioca il tutto per tutto e tira fuori gli artigli. Il primo break arriva sul 2-1, il secondo sul 5-2. La Muguruza inizia ad essere in debito d'ossigeno, soffre le iniziative aggressive della rivale e perde lucidità. Sull'1-1 si va al terzo set per decidere la gara.

TERZO SET - Le difficoltà della Muguruza si accentuano nell'ultimo terzo di gara, quando gli errori diventano grossolani e i regali alla Kenin si sprecano. Sono ben sette i doppi falli commessi dalla spagnola, mentre la statunitense tiene botta e rimane concentrata verso l'obiettivo. La Muguruza commette un doppio fallo che le costa il primo break sul 3-2 e la Kenin la punisce con un altro break sul finale, chiudendo il set sul 6-2 e, di conseguenza, anche la partita. Sofia Kenin si aggiudica il torneo degli Australian Open 2020.