Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
7 lug 2022
7 lug 2022

Fognini su Nadal a Wimbledon: "Infortunio? Non credete a tutto". Poi la retromarcia

Su Instagram il tennista italiano ha pubblicato una storia ironica con al centro la vittoria dello spagnolo nei quarti, arrivata dopo aver accusato problemi fisici e dopo oltre quattro ore di match. Rafa ha una lesione addominale di sette millimetri: c'è ottimismo per la sua presenza in campo nella semifinale contro Kyrgios

7 lug 2022
Fabio Fognini (Ansa)
Fabio Fognini (Ansa)
Fabio Fognini (Ansa)
Fabio Fognini (Ansa)

Roma, 7 luglio 2022 - Prima un storia ironica su Instagram, poi la retromarcia sempre via social. Protagonista Fabio Fognini; tema delle sue storie sul social network Rafael Nadal. Lo spagnolo ieri a Wimbledon è finito sotto i riflettori per una nuova impresa, la vittoria nei quarti di finale contro Taylor Fritz. Una vittoria arrivata dopo oltre quattro ore e venti minuti di match, nel corso del quale Nadal ha palesato problemi fisici che non gli hanno però impedito impedito di forzare la partita al quinto set, dove ha poi trionfato chiudendo 7-6 al tie-break. Fognini ha messo in dubbio il fatto che Nadal fosse infortunato, scrivendo nella storia: "Ragazzi, non credete a tutto quello che leggete, per favore", sottolineando chiaramente la parola 'infortunato' nella didascalia che ricorda le 4 ore e 20 minuti di gioco e il fatto che avrebbe compiuto "un'impresa sportiva".

Più tardi Fognini ha corretto il tiro, pubblicando un'altra story su Instagram: "Tengo a precisare che mai e poi mai ho fatto riferimento a un campione come Rafa. E mai me lo potrei permettere. Auguro a Rafa e al suo team in bocca al lupo per questo finale di Wimbledon".

Le condizioni di Nadal e il ritiro

Sette millimetri. Sarebbe questa l'entità della lesione agli addominali di Nadal. Lo ha riportato il quotidiano spagnolo Marca, che conferma la sensazione provata dal giocatore durante il match contro Fritz. Una sensazione che però questa volta non gli ha concesso di proseguire. Alla vigilia della semifinale di Wimbledon contro Nick Kyrgios, infatti, l'ex numero uno in campo si è ritirato da Wimbledon, a malincuore e nonostante nel pomeriggio si fosse presentato (in ritardo) a Aorangi Park, per la sessione di allenamento.

"Ho passato tutto il giorno a pensare a cosa fare, ma non ha senso continuare, l'infortunio stava peggiorando sempre di più", ha detto Rafa Nadal in conferenza stampa. Si tratta del secondo forfait in carriera per lui, a causa di problemi addominali, mentre in passato aveva già giocato con una lesione agli addominali. Più precisamente, agli Us Open del 2009, l'allora testa di serie numero 3 aveva cominciato il torneo con una lesione di 6 millimetri, in semifinale, la lesione era diventata di 26 millimetri alla fine, quando aveva perso (6-2, 6-2, 6-2) in semifinale contro Juan Martin Del Potro.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?