Coppa Davis, Matteo Berrettini in azione (Ansa)
Coppa Davis, Matteo Berrettini in azione (Ansa)

Madrid, 20 novembre 2019 - Vincere per 3-0 contro gli Stati Uniti e augurarsi che basti. Se vuol chiudere come una delle due migliori seconde e accedere ai quarti di finale di Coppa Davis 2019, l'Italia non può fare altrimenti. Dopo la qualificazione strappata dal Canada, che nella prima giornata aveva battuto 2-1 gli azzurri e che ieri ha fatto altrettanto con i cugini a stelle e strisce (sollevando polemiche per non essersi presentato nel doppio, venendo sconfitto a tavolino 6-0;6-0 dagli americani), ai ragazzi di Corrado Barazzutti non resta che imporsi con il massimo scarto possibile sia in termini di incontri che di set per sperare. 

Il primo a scendere in campo sarà Fabio Fognini contro Reilly Opelka: i due si sono affrontati lo scorso agosto agli US Open, con l'americano vittorioso per 3-1. Nella seconda sfida invece toccherà a Matteo Berrettini, che per la prima volta in carriera si troverà dall'altra parte della rete Taylor Fritz. Da definire invece se nel doppio sarà confermata la coppia formata dal tennista nato a Sanremo e quello romano, oppure se verrà scelto Simone Bolelli

Il programma e il tabellone completo della Coppa Davis

Italia-Stati Uniti, la Coppa Davis in tv

Il match, valido per l'ultima giornata del girone F, è in programma sull'indoor della Caja Magica di Madrid a partire dalle ore 18 (ma l'inizio è slittatto di oltre due ore per il protarsi del doppio tra Argentina e Germania, iniziando alle 20.15) e sarà visibile in diretta tv in chiaro su SuperTennis (canale 64 del digitale terrestre) e in streaming sul sito dell’emittente.