Matteo Berrettini, 23 anni, a Shanghai (LaPresse)
Matteo Berrettini, 23 anni, a Shanghai (LaPresse)

Shanghai, 12 ottobre 2019 – Prosegue il sogno di Matteo Berrettini al torneo Atp Shanghai Rolex Masters 2019. L'azzurro, per la prima volta in una semifinale di un Masters 1000, oggi andrà a caccia della finale. Sulla sua strada il tedesco Sasha Zverev che ieri ha sconfitto Roger Federer

Ma Berrettini vede più in là. La vittoria con Thiem di oggi, vale l'11esimo posto nella classifica Atp e in caso di finale l'azzurro entrerebbe addirittura nella Top 10. Berrettini è poi sempre più vicino alle Finals di Londra: nel 2019 è infatti nono, appena dietro proprio a Zverev. 

Berrettini-Zverev, i precedenti

Matteo Berrettini si presenta alla semifinale cinese senza aver perso un set. Percorso netto per l’azzurro che non ha concesso tanto ai rivali, nell’ordine Struff, Garin, Bautista e Thiem, sconfitti tutti per due set a zero. Alexander Zverev invece arriva con un turno in meno sulle gambe (le prime teste di serie godono di un bye al primo turno) dopo le vittorie contro Chardy, Rublev e soprattutto Federer, battuto 6-3 al terzo set. Due soli precedenti tra Zverev e Berrettini, entrambi sul rosso e al torneo di Roma. Nel 2018 vinse in due set il tedesco, nel 2019 si è ribaltata la situazione con il successo dell’azzurro. Per Berrettini la possibilità di giocarsi qualcosa di importante, (stavolta non avrà l’idolo Roger, come negli ottavi di Wimbledon, quando l’emozione lo frenò).

Atp Shanghai, le semifinali in tv 

Il match Berrettini-Zverev sarà trasmesso in diretta dalle 14 di oggi, sabato 12 ottobre, su Sky Sport Arena e in streaming su Sky Go per gli abbonati. Il vincente troverà in finale Daniil Medvedev, che ha battuto con il punteggio di 7-6, 7-5, il greco Stefanos Tsitsipas, che ieri aveva eliminato Novak Djokovic.