Matteo Berrettini (Ansa)
Matteo Berrettini (Ansa)

Madrid, 9 maggio 2021 - Capolavoro di Matteo Berrettini che nella semifinale del Mutua Madrid Open batte in due set (6-4, 6-4)  Casper Ruud e si guadagna la finale. Per il tennista romano è la prima finale in un Masters 1000, categoria seconda dolo agli Slam. Nella finale, in programma domenica 9 maggio alle 18.30, Berrettini affronterà il tedesco Alexander Zverev, che in semifinale si è imposto con il punteggio di 6-3, 6-4 sull'austriaco Dominic Thiem.

Nel match che ha chiuso il programma del sabato, Berrettini, n° 10 dell'Atp e ottavo favorito del seeding, si è imposto in un'ora e 21 minuti su Ruud (n° 22 del ranking). Berrettini ha messo in rilievo tutti i limiti di un tennista che pure era alla terza semifinale in un '1000' sulla terra. Il 22enne di Oslo era in vantaggio per 2-1 nel bilancio degli incontri precedenti e si era aggiudicato proprio i due disputati sulla terra rossa, compreso quello nei quarti di finale degli Internazionali d'Italia dello scorso anno, deciso al tie-break del terzo set.

Berrettini si giocherà il titolo contro il tedesco Zverev, numero 4 della classifica Atp e terza testa di serie del torneo: il 24enne nato ad Amburgo è in vantaggio per 2-1 nei precedenti (1-1 sulla terra rossa).